Gipsy style

#Consiglidistile: tutti in riga con camo e military style

Lo street style di questo autunno 2019 è ancora una volta dominato dal camouflage. Il tessuto mimetico, infatti, si conferma grande protagonista di stagione sul classico bomber, pantaloni di taglio largo, giù giù fino alle calzature.

Ma da dove deriva l'uso del tipico tessuto mimetico delle forze armate americane nella moda civile?

L'influenza tra moda militare e moda civile è molto più ampia di quanto si pensi. La marsina pare sia stata inventata dal Maresciallo francese Marsin alla fine del XVII secolo, tagliando il retro del soprabito in due code per poter stare più comodo in sella. Il trench è così chiamato perché serviva ai soldati nel nord della Francia a ripararsi nelle trincee. Per non parlare dei colori: kaki, blu marina e il classico grigio-verde.

Il tessuto mimetico come lo conosciamo oggi compie quest'anno 90 anni: fu, infatti, impiegato per la prima volta dall'Esercito Italiano e fu utilizzato dai marines americani solo a partire dal '68. La particolare stampa, come il nome stesso indica, serviva ai soldati per mimetizzarsi e passare inosservati agli occhi del nemico.

E oggi? Il camouflage serve per mimetizzarsi soprattutto nella giungla urbana. La tendenza di stagione fa approdare la stampa mimetica sul capospalla invernale per eccellenza, ovvero il cappotto, lungo fino ai piedi e dal sapore military, meglio se con una chiusura importante a doppiopetto. Da abbinare a pantaloni cargo, maglioni oversize, tonalità del grigio e del verde oliva.

E per un total look camo, l’ideale è una scarpa dall’abbinamento perfetto. Come le sneaker o le slip-on camo in neoprene traspirante di RKKR Shoes nei toni del grigio, arricchite da dettagli snake. O come le più classiche sneaker mimetic nei toni del marrone, fino alle slip-on nel tipico colore verde oliva.

Entra nello shop online RKKR Shoes e lasciati ispirare dai nostri modelli!